Chiusura per capacity

Al fine di proteggere gli interessi degli investitori, J.P. Morgan Asset Management può trovarsi nella necessità di limitare la dimensione di uno o più Comparti per assicurare che gli stessi possano continuare a massimizzare il futuro potenziale di performance.
Quando il gestore ritiene che vi siano le condizioni per emettere nuove azioni senza ledere gli interessi degli azionisti esistenti, i Comparti vengono nuovamente aperti a nuove sottoscrizioni e conversioni. I rimborsi rimangono invece sempre possibili. 
La chiusura a nuovi investimenti si verifica solitamente con Comparti che hanno obiettivi d'investimento specifici ed un portafoglio concentrato in pochi titoli, tuttavia anche altre motivazioni possono di volta in volta portare alla chiusura di un Comparto.

Di seguito una descrizione dei differenti status in cui il Comparto può trovarsi e delle implicazioni degli stessi:
HARD CLOSURE: il Comparto è chiuso a nuove sottoscrizioni e conversioni in entrata da altri Comparti.
SOFT CLOSURE: il Comparto è chiuso a nuove sottoscrizioni e conversioni in entrata da altri Comparti, da parte di nuovi sottoscrittori.
RIAPERTO: il Comparto ha riaperto dopo un periodo di soft closure o hard closure.

A seguire l'elenco dei Comparti che sono attualmente oggetto di chiusura per capacity o che hanno riaperto dopo un periodo di chiusura parziale o totale:

Nome del comparto Status Data Comunicazione
JPMorgan Funds - US Smaller Companies Fund Riaperto 03.06.2020
JPMorgan Funds - Emerging Markets Equity Fund Soft Closure 11.05.2020
JPMorgan Funds - Emerging Markets Opportunities Fund Soft Closure 08.07.2019
JPMorgan Funds - Japan Equity Fund Soft Closure 04.06.2018